Europee. Record preferenze per Salvini, 2,2 mln. 557mila per Berlusconi, 400mila per Meloni

0
58


Agenpress –  Le elezioni Europee 2019 non consacrano solo il trionfo della Lega oltre il 34 per cento, con oltre oltre 2,2 mln di voti.

Tra chi ha preso più voti c’è poi il ritorno di Silvio Berlusconi che ha ottenuto 557mila preferenze. Segue Giorgia Meloni con oltre 400 mila. Nel Pd chi ha ottenuto più preferenze sono l’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia (oltre 260mila preferenze), Carlo Calenda (oltre 270mila) e il medico di Lampedusa Pietro Bartolo (220mila). Per i 5 stelle spicca l’ex Iena Dino Giarrusso(116mila preferenze) in Sicilia.

In Forza Italia  Antonio Tajani, ha ottenuto 48.603 voti in Italia centrale, Massimiliano Salini con 36.615 voti e Lara Comi con 31.729 in Italia Nord Ovest.

Quanto alla lega,Matteo Salvini è primo in ogni circoscrizione ma stravince in Italia Nord Occidentale con ben 684.754 preferenze e nel Nord Est con 544.545. Qui si distingue anche Mara Bizzotto, con 94.212 voti.

Il M5s, che si afferma soltanto al Sud e nelle Isole dove supera il 29%, ha tra i più votati oltre al già citato Dino Giarrusso, ex Iena, che totalizza nelle Isole 116.776 voti, seguito a ruota dall’europarlamentare Ignazio Corrao (115.365), anche l’ex sindaco di Livorno Filippo Nogarin (24.546 voti in Italia Centrale) e Maria Chiara Gemma al Sud con 84.171 voti.

Giorgia Meloni, candidata in tutte le circoscrizioni, fa il pieno di voti al Sud con 125.246 preferenze, ma ottiene un buon risultato anche nel Nord Ovest con 90.887 voti. In Fdi pieno di voti anche per Raffaele Fitto con 86.443 preferenze.

L’articolo Europee. Record preferenze per Salvini, 2,2 mln. 557mila per Berlusconi, 400mila per Meloni proviene da Agenpress.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui