Agenpress –  “Cazzate di qualche giornalista”. Così il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini è tornato in una diretta Facebook sulla sua proposta di pace fiscale per i soldi depositati nelle cassette di sicurezza. “Stiamo lavorando per estendere la pace fiscale non solo alle cartelle esattoriali di Equitalia, con la quale quasi 2 milioni gli italiani sono stati liberati e lo Stato prevede di incassare quasi 40 milioni di euro, – ma anche al tantissimo denaro contante che non è in circolazione perché è nascosto o custodito qui o là”. “Facciamo finta di niente o ci ragioniamo su per far emergere quello che è nascosto?”

L’articolo Cassette sicurezza tassate. Salvini incolpa la stampa. “Cazzate di qualche giornalista” proviene da Agenpress.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here