Agenpress – Nel primo trimestre del 2019 il rapporto tra deficit e Pil è stato pari al 4,1%. Lo rileva l’Istat, evidenziando come l’incidenza dell’indebitamento sia “scesa lievemente” rispetto allo stesso periodo del 2018.

La pressione fiscale nei primi tre mesi del 2019 è risultata del 38,0%, in aumento di 0,3 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. E’ il dato più alto dal 2015.  Nel primo la pressione fiscale, come sempre si osserva, mostra un livello più basso rispetto al resto dell’anno.

 

L’articolo Istat. Deficit-Pil primo trimestre al 4,1%. Pressione fiscale al 38%, +0,3 proviene da Agenpress.



Source link