Agenpress –  Sono 960.007 le domande di reddito di cittadinanza accolte fino al 4 settembre 2019 a fronte di 1.460.463 richieste arrivate all’Inps. Lo si legge sugli Osservatori Inps appena aggiornati dai quali si evince che 90.812 domande sono ancora in lavorazione mentre 409.644 sono state respinte.

Oltre il 38% dei beneficiari del reddito (367.411) sono famiglie con un solo componente con un importo medio assegnato di 381 euro mentre altre 191.519 (il 19,9%) sono famiglie con due componenti con un importo medio di 462 euro.

Le famiglie con tre componenti assegnatarie della misura contro la povertà sono 163.188 con un reddito medio ricevuto di 547 euro al mese mentre quelle con quattro componenti sono 137.018 con importi medi di 606 euro al mese.

Le famiglie più numerose beneficiarie della misura sono 65.725 con cinque componenti (610 euro medie al mese) e 35.146 con sei e più componenti (599 euro al mese medi). Le famiglie con minori che ricevono il reddito sono 348.982 (1.358.690 persone coinvolte nel complesso) su 960.007 (il 36,3% del totale).

Nel complesso le persone coinvolte sono quasi 2,35 milioni in 960.007 famiglie con un importo medio a nucleo di 481,16 euro al mese.

L’articolo Reddito di cittadinanza. Inps. Accolte 960.007 domande, coinvolte 2,35 mln di persone proviene da Agenpress.



Source link