Agenpress – Il pavimento in parquet è sempre più di tendenza. Si tratta di un materiale che viene apprezzato da molto tempo e che, nell’ultimo periodo, si sta affermando ancora di più anche grazie alla presentazione di nuovi colori moda. In effetti, negli ultimi anni, il parquet si è decisamente svecchiato, pur conservando il fascino mai banale dei vecchi e cari listoni di legno.

Avere un pavimento in parquet conferisce alla casa un aspetto sofisticato e anche di tendenza. Proprio per questo motivo, sempre più persone decidono di optare per questo materiale per rendere uniche case arredate come le ultime mode consigliano.

Tuttavia, non tutti sanno che la cura del parquet deve essere fatta come si deve ed è importante conoscere tutto sull’argomento prima di rischiare di rovinare un materiale così prezioso.

Avere un parquet perfetto anche dopo anni? Ve lo assicuriamo: si può. Seguendo alcuni semplici consigli per la cura del parquet questo sarà come appena posato a terra.

Cura del parquet: i migliori consigli

Non si può pensare di trattare in maniera inappropriata un materiale di pregio come questo senza rovinarlo. Ecco, quindi, che è indispensabile sapere come prendersi cura di un pavimento di questo tipo senza rovinarlo.

Se, nel corso del tempo, il parquet tende a rovinarsi è utile sapere che ci si può rivolgere a un’azienda specializzata in rigenerazione del parquet. Cosa fare in questo caso? Si dovrà andare a cercare una ditta di lucidatura parquet Roma come, ad esempio, Lucidatura Marmi e richiedere il servizio di lucidatura e rigenerazione del proprio pavimento.

Per la pulizia quotidiana, invece è bene sottolineare che il parquet deve sempre essere pulito dalla polvere in eccesso. Questa potrebbe anche graffiarlo e, pertanto, è bene provvedere a eliminarla così da poter poi procedere con la pulitura vera e propria.

Attenzione alla tipologia di detergente che si va a utilizzare per il lavaggio vero e proprio. Non si possono, infatti, utilizzare quelli che vengono usati per le altre superfici, perché troppo aggressivi per il legno. Si dovranno acquistare dei detersivi specifici. Ma non solo. Il parquet necessita anche di una lucidatura. Questa deve essere effettuata con costanza e non si deve mai ignorare questo passaggio.

Come si nota, avere sempre un parquet perfetto è possibile ed è anche possibile farlo rigenerare da professionisti del settore in modo tale da avere un pavimento sempre perfetto come quando è stato realizzato.

L’articolo Pavimento in parquet: come curarlo al meglio proviene da Agenpress.



Source link