Agenpress – Nel primo semestre del 2019 le attività economiche del Lazio sono leggermente migliorate, anche se la crescita è stata moderata, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Vanno bene le aziende di grandi dimensioni, così il comparto farmaceutico soprattutto per l’export e quello turistico per presenze straniere e spesa.

Mentre continua ad essere al palo il settore delle costruzioni, in una crisi oramai che dura da un decennio, e il dato del Lazio sugli investimenti, in calo, è in contro tendenza rispetto a quello nazionale. E’ quanto emerge dall’aggiornamento congiunturale del rapporto della Banca d’Italia ‘L’economia del Lazio’.

Luigi Mariani, direttore della sede di Roma della Banca d’Italia:”Il Lazio va un po’ meglio dell’Italia nel suo complesso, anche se parliamo sempre dello zero virgola di crescita del Pil. E’ il settore dei servizi che pone la condizione di strutturale vantaggio rispetto al dato nazionale”.

L’articolo Allarme di Bankitalia, nel Lazio il settore delle costruzioni è al palo proviene da Agenpress.



Source link