Dimissioni Di Maio. Berlusconi, dilettante ed incapace. Salvini, colpa di Grillo

0
13


Agenpress –  “L’addio di Di Maio credo che dal punto di vista generale cambi poco perché i Cinque Stelle hanno fallito per la loro incapacità di governo, perché non si può governare con un programma determinato dall’invidia sociale e con il dilettantismo e la incapacità più assoluta. Probabilmente l’ha fatto anche per non assumersi la responsabilità di questa ulteriore sconfitta alle prossime elezioni regionali”.

Lo afferma il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, appena arrivato a Bologna per la campagna elettorale, commentando le dimissioni di Luigi Di Maio alla guida del Movimento.

Delle dimissioni ha parlato anche Matteo Salvini a Porta a Porta. “Io non me la prendo con Di Maio che ha trentatré anni ma con il signor Grillo che ha portato alla fine dei Cinque stelle, non so se per motivi politici o personali. Perchè questa è la fine dei M5S”.

“Non sento Di Maio e non lo vedo da settembre, quando ha deciso di abbracciare il Pd nonostante quello che aveva detto e fatto. Quando uno tradisce la mia fiducia non diventa un nemico ma lo tengo lontano. Ho visto che si è dimesso. Ci sono deputati e soprattutto elettori che vanno via ogni giorno”.

L’articolo Dimissioni Di Maio. Berlusconi, dilettante ed incapace. Salvini, colpa di Grillo proviene da Agenpress.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui