Coronavirus. I coniugi liguri bloccati in India sono ritornati a casa

0
18


Agenpress. Una bella notizia i due italiani bloccati in India, a causa del coronavirus, sono riusciti a tornare a casa. Per loro la situazione sembrava drammatica (marito e moglie) erano dall’altra parte del mondo in vacanza  e la signora  Angela Aresu era rimasta senza i suoi medicinali salvavita.

Lo Stato Italiano non li ha abbandonati e con un pronto intervento organizzato dell’Ambasciata Italiana sul territorio indiano e  con la collaborazione del Ministero degli affari Esteri e delle Cooperazioni Internazionali, la macchina italiana si è messa in moto e grazie alla segnalazione al Senatore Riccardo Merlo e al suo portavoce Ricky Filosa tutto è andato bene!

Tutti gli italiani che stanno aspettando i rimpatri saranno aiutati lo conferma il portavoce del Senatore Merlo. Purtroppo i tempi per i rimpatri richiedono una particolare attenzione per organizzare i voli charter, ma nessun italiano verrà abbandonato in un momento così drammatico.

I coniugi genovesi sono tornati sani e salvi e finalmente hanno potuto rivedere i loro cari, ovviamente dovranno stare in quarantena 15 giorni e attenersi alle regole richieste da questa emergenza sanitaria, ma finalmente sono ritornati nella loro amata Italia!

Gina Zaminga

L’articolo Coronavirus. I coniugi liguri bloccati in India sono ritornati a casa proviene da Agenpress.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui