domenica, Gennaio 24, 2021
Home Politica Governo. Crimi, M5s continuerà ad assicurare la stabilità che serve adesso all’Italia

Governo. Crimi, M5s continuerà ad assicurare la stabilità che serve adesso all’Italia


AgenPress – “Mentre il Paese affronta con fatica, impegno e sacrificio la più grave crisi sanitaria, sociale ed economica della storia recente, Renzi sceglie di ritirare la propria delegazione di ministri. Credo che nessuno abbia compreso le ragioni di questa scelta. Ma ora è il momento della responsabilità, non dei personalismi. Mi auguro che già da stasera il Consiglio dei Ministri possa proseguire i lavori sul Decreto antiCovid, sullo scostamento di bilancio e sui nuovi ristori da destinare alle imprese e ai lavoratori. Il MoVimento 5 Stelle continuerà ad assicurare la stabilità che serve adesso all’Italia per affrontare la crisi che stiamo vivendo ed uscirne al più presto”.

Così Vito Crimi, capo politico del M5S sulla sua pagina Facebook.

L’articolo Governo. Crimi, M5s continuerà ad assicurare la stabilità che serve adesso all’Italia proviene da Agenpress.



Source link

- Advertisment -

articoli più letti

Lombardia “arancione”. Rezza, Regione ha corretto dati. Speranza, trasmesso dati errati

AgenPress –  “La cabina di regia, composta da Istituto superiore di sanità, ministero della Salute e rappresentanti di Regioni, si è riunita per...

Navalny. 3454 sostenitori arrestati. Proteste anche in Bulgaria con slogan “Libertà per Navalny”

AgenPress – Sono 3.454, le persone fermate dalla polizia nelle proteste contro la detenzione dell’oppositore Alexey Navalny avvenute in circa 65 città della...

Lombardia “arancione”. Fontana, chiederemo risarcimenti. Errore governo non nostro

AgenPress – “Se da domenica la Lombardia tornerà arancione lo deve esclusivamente al fatto che noi abbiamo contestato i conteggi del governo”. Lo ha...

Berlusconi. Da Pd-M5s no a governo di unità nazionale. Meglio stop 2 mesi e il voto

AgenPress –  “Noi avevamo avanzato la proposta di un governo di unità nazionale, proposta che è stata però subito esclusa dal Partito Democratico...