lunedì, Marzo 8, 2021
Home Agenpress Governo. Camera approva fiducia con 321 voti. Polverini vota a favore per...

Governo. Camera approva fiducia con 321 voti. Polverini vota a favore per il “bene comune”


AgenPress –  La Camera accorda la fiducia al governo Conte con 321 voti a favore, 259 contrari e 27 astenuti.

Renata Polverini ha votato “la fiducia al Governo di Giuseppe Conte nella certezza di rispettare, in questo modo, l’impegno politico e morale di servire l’interesse del Paese e non quello di una parte politica, pur se non mancano certo aspetti critici nell’azione di governo”.

“Mandare il Paese alle urne mentre gli italiani aspettano dal Parlamento l’indicazione di una strada per uscire dal tunnel della crisi economica e dalla la pandemia sarebbe un gesto irresponsabile”.

“L’area moderata e liberale che Forza Italia ha sempre incarnato e rappresentato, è stata da tempo mortificata ed emarginata inseguendo sondaggi che, nella migliore delle ipotesi, dipingono un Paese spaccato in due che le elezioni non renderebbero più facilmente governabile mentre, al contrario, una crisi di governo renderebbe l’Italia un facile bersaglio della speculazione finanziaria internazionale”.

“Abbiamo il compito di guidare il G20, la possibilità di utilizzare un formidabile piano europeo di rilancio economico che potrebbe farci recuperare non solo il terreno perduto a causa della pandemia ma anche di ridurre il gap del Mezzogiorno e, non ultima, la scadenza del mandato del Presidente della Repubblica da qui a pochi mesi; queste scadenze non sono conciliabili con il ricorso alle urne. L’appello del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al Parlamento, ai moderati, alle forze autenticamente europee e liberali, per collaborare alla rinascita del Paese non può essere ignorato da chi ha a cuore il bene comune”.

L’articolo Governo. Camera approva fiducia con 321 voti. Polverini vota a favore per il “bene comune” proviene da Agenpress.



Source link

- Advertisment -

articoli più letti

Roberto 34 anni, malato di Sla ha lasciato la Sardegna per andare a morire in Svizzera

AgenPress – Roberto Sanna, 34 anni, operaio di Pula in Sardegna, ieri, 6 marzo, ha scelto “la dolce morte” per sconfiggere un male incurabile e assassino, la sclerosi laterale amiotrofica ...

Svizzera. Referendum anti-burqa. Vince il “sì” al divieto del velo integrale

AgenPress –  Il referendum ‘Sì al divieto di dissimulare il proprio viso’, detto ‘anti-burqa’, è stato approvato dalla maggioranza degli elettori svizzeri con...

Bari. Fa retromarcia ed investe per errore il figlio di 18 mesi. Muore in ospedale

AgenPress –  Un bambino di 18 mesi di nazionalità cinese è morto ieri sera dopo essere stato investito per errore dall’auto guidata dal...

8 marzo, Ministra Cartabia: “Estirpare la cultura della violenza contro le donne”

AgenPress. «La violenza contro le donne è espressione di una cultura di potere e di subordinazione che deve essere estirpata dalle radici; una...