sabato, Maggio 28, 2022
spot_img
HomeAndrea CostaRoma. Accusato di immigrazione clandestina. Assolto Andrea Costa, presidente Baobab

Roma. Accusato di immigrazione clandestina. Assolto Andrea Costa, presidente Baobab


AgenPress – Assolto con la formula perché il fatto non sussiste Andrea Costa, presidente di Baobab Experience onlus che si occupa di fornire assistenza ai migranti che transitano per Roma, accusato di favoreggiamento della emigrazione clandestina. Lo ha deciso il gup della Capitale al termine di un processo svolto con rito abbreviato. Assolti anche gli altri due imputati. Il pm aveva chiesto di fare cadere le accuse per tutti.

I fatti finiti all’attenzione della Procura capitolina risalgono all’ottobre 2016 e in particolare al periodo successivo lo sgombero del centro d’accoglienza allestito in via Cupa, a San Lorenzo. In quell’occasione i volontari del Baobab offrirono supporto e aiuto a 8 sudanesi e un cittadino del Ciad e acquistarono biglietti dei treni e dei bus per passare la frontiera di Ventimiglia e raggiungere la Francia.

“La solidarietà non è reato! Dopo sei anni di indagini, pedinamenti e intercettazioni, finalmente è arrivata la sentenza di assoluzione per Andrea Costa, presidente di Baobab Experience”, scrive in una nota l’Arci.

“L’assoluzione è piena perché il fatto non sussiste: siamo molto felici, sollevati e soddisfatti. Si conferma così il principio che chi aiuta non può essere accusato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina, come afferma anche una sentenza della Corte costituzionale. Questo reato, infatti, fino ad oggi è stato contestato più a chi aiuta anziché a chi lucra sulla pelle degli stranieri. Giustizia è fatta!”.

L’articolo Roma. Accusato di immigrazione clandestina. Assolto Andrea Costa, presidente Baobab proviene da Agenpress.



Source link

- Advertisment -spot_img

articoli più letti