venerdì, Maggio 27, 2022
spot_img
HomeAP - LazioRoma. Si era lanciata dal balcone ieri, morta la studentessa di 16...

Roma. Si era lanciata dal balcone ieri, morta la studentessa di 16 anni. Forse un brutto voto la causa


AgenPress –  Laura, la 16enne si sarebbe lanciata dalla finestra della sua casa in via Mattia Battistini in zona Boccea. Tra le ipotesi più probabili quella del gesto volontario, tra i suoi quaderni, nello zaino, sarebbe stato trovato un compito andato male.

A dare l’allarme è stato un condomino della palazzina che ha sentito il rumore sordo della caduta, si è affacciato e ha visto la giovane a terra, nel cortile, ferita e sanguinate e ha chiamato i soccorsi. I genitori erano al lavoro, in casa con la ragazza al momento in cui si è consumato il dramma c’era il fratello 19enne che stava dormendo e ha riferito di non essersi accorto di nulla. Nell’appartamento non sono stati trovati segni di colluttazione né biglietti d’addio.

Nella camera c’erano tutti gli effetti personali della ragazza che ieri non era andata a scuola. Nel suo zaino, inoltre, sarebbe stato trovato un compito con un brutto voto.

 La ragazza era stata ricoverata e operata d’urgenza ieri pomeriggio al policlinico Agostino Gemelli della Capitale. Ascoltati dagli investigatori nella giornata di ieri familiari e amici.

Si attende l’esame del telefonino e del personal computer per analizzare le chat e i social network e capire se ci siano elementi che possano far pensare a un malessere psicologico.

Laura era una campionessa di canottaggio: si allenava al lago di Paola a Sabaudia. L’ultima medaglia l’aveva conquistata sabato scorso. Il papà è Federico Gennaccari, giornalista del quotidiano il Secolo.

L’articolo Roma. Si era lanciata dal balcone ieri, morta la studentessa di 16 anni. Forse un brutto voto la causa proviene da Agenpress.



Source link

- Advertisment -spot_img

articoli più letti