venerdì, Maggio 27, 2022
spot_img
HomeAP - LazioAmministrative, Augusto Giovannelli: mi ricandido dopo 34 anni a Rieti, ma come...

Amministrative, Augusto Giovannelli: mi ricandido dopo 34 anni a Rieti, ma come assessore


AgenPress. “Tutto ha avuto inizio con la storia socialista di Rieti, che dal pre-fascismo fino gli ’90 ha visto susseguirsi sempre sindaci socialisti. Sottolineo che nel 1985 arrivammo addirittura al 30% dei consensi. Craxi addirittura telefonò complimentandosi del risultato.

Ad oggi vedo la mia città ripiegata su stessa, con nessuna visione di prospettiva, nessuna intenzione di uscire dall’isolamento. Vorrei contribuire candidandomi ad assessore ad un futuro di modernizzazione. È necessario modificare il ruolo del Comune che offre servizi ai cittadini, ad un Comune promotore di sviluppo.

La possibilità di proiettare la città in una dimensione di sviluppo è possibile solo si guarda alla programmazione da un punto di vista delle aree ottimali di sviluppo, ossia sviluppare sinergie con quelle aree che hanno degli interessi comuni, come ad esempio le infrastrutture.

Basti pensare alla rete ferrovia Rieti-Roma, ad oggi manca ancora un collegamento con l’Aquila e fondamentale sarebbe un coinvolgimento delle Marche. Altro obiettivo per me fondamentale è il recupero, la riqualificazione e rigenerazione degli immobili del centro storico. Conoscenza, competenza, e visione d’insieme insomma. Possono sembrare degli slogan ma per me sono elementi fondamentali per ridare nuova vita a Rieti.”

Lo dichiara al quotidiano online SprayNews.it Augusto Giovannelli.

L’articolo Amministrative, Augusto Giovannelli: mi ricandido dopo 34 anni a Rieti, ma come assessore proviene da Agenpress.



Source link

- Advertisment -spot_img

articoli più letti