Berlusconi, non credo ai tecnici puri. FI sia considerata al pari della Lega nella compagine di governo

Date:

Share post:


AgenPress – “Non credo nei tecnici puri: se esistessero la politica diventerebbe inutile. Io ho sempre voluto coinvolgere nei miei governi persone chiaramente schierate con noi, che condividessero il nostro progetto politico, e che avessero un curriculum professionale, accademico o imprenditoriale di prim’ordine.”.

Silvio Berlusconi ne parla con la Stampa. “No ai tecnici puri, Forza Italia sia considerata al pari della Lega nella compagine di governo, Draghi un patrimonio del Paese cui non si può rinunciare, e che “avrebbe tutte le carte in regola per occupare un ruolo apicale nelle istituzioni internazionali”.

“Io ho sempre voluto coinvolgere nei miei governi persone chiaramente schierate con noi, che condividessero il nostro progetto politico. Ora vorrei di nuovo qualcosa di simile: non l’adesione a titolo personale di qualche nome famoso, ma l’impegno di mondi importanti”, dall’impresa, al lavoro, alla scienza, “in uno sforzo di vera unità nazionale”.

Quanto ai nomi per il nuovo esecutivo, Berlusconi afferma che “non è una questione di numeri, ma di significato. Non l’adesione a titolo personale di qualche nome famoso, ma l’impegno di mondi importanti”, dall’impresa, al lavoro, alla scienza, “in uno sforzo di vera unità nazionale”.

Del resto “le emergenze da fronteggiare, prima fra tutte quella dell’energia, e le grandi riforme che dobbiamo mettere in cantiere, a cominciare da quella fiscale, richiedono davvero il concorso di tutti”.

Commentando il suo incontro dei giorni scorsi con la premier in pectore dice di averla trovata ‘prudente ed equilibrata’. Dice che il suo partito non ha perso voti a favore di altri, e sul nuovo esecutivo spiega che dovrà prevalere la qualità, prima ancora della rappresentatività. Quanto all’atteggiamento verso la Russia, sottolinea che la linea dovrà essere esattamente quella del governo precedente.

 



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Sanità, UGL: “Nei pronto soccorso del Lazio clima da far west. Non restare inermi di fronte alla violenza”

AgenPress. “Quello che si respira all’interno dei Pronto Soccorso degli ospedali del Lazio è un autentico clima...

Infezioni ricorrenti: al Bambino Gesù open day con visite e consulenze gratuite su prenotazione

Sabato 4 febbraio presso la sede di San Paolo, gli specialisti dell’Ospedale saranno a disposizione dei genitori...

Roma. Incidente, muoiono 5 ragazzi, un ferito. Procura di Tivoli apre un fascicolo

AgenPress –  La Procura di Tivoli ha avviato un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, in relazione...

Roma. Auto si ribalta più volte con sei ragazzi a bordo: cinque morti (tra i 21 e i 17 anni) ed un ferito

AgenPress – Cinque ragazzi sono morti dopo che l’auto sulla quale viaggiavano si è ribaltata più volte. Il sesto, rimasto ferito,...