Fondi europei. 6 le priorità indicate dalla Commissione europea per il periodo 2019-2024:

Date:

Share post:


AgenPress. Sono 6 le priorità indicate dalla Commissione europea per il periodo 2019-2024:
1)  Un Green Deal europeo: L’Europa intende essere il primo continente a raggiungere la neutralità climatica, diventando un’economia moderna ed efficiente sotto il profilo delle risorse.
2)  Un’Europa pronta per l’era digitale: La strategia digitale dell’UE doterà le persone di competenze inerenti a una nuova generazione di tecnologie
3)     Un’economia al servizio delle persone: L’UE deve creare un ambiente più attraente per gli investimenti e una crescita che offra lavori di qualità, in particolare per i giovani e le piccole imprese.
4)     Un’Europa più forte nel mondo: L’UE rafforzerà la sua voce nel mondo promuovendo il multilateralismo e un ordine internazionale fondato su regole.
5)     Promozione dello stile di vita europeo: L’Europa deve proteggere lo Stato di diritto se vuole difendere la giustizia e i valori fondamentali dell’UE.
La stessa Commissione ha fornito i dati sull’utilizzo dei fondi europei.
Alla fine dello scorso giugno quasi tutte le Regioni italiane hanno speso almeno la metà dei fondi strutturali europei dedicati allo sviluppo regionale (Fesr) e alla spesa sociale (Fse), ma l’Italia resta comunque ancora sotto la media europea per quanto riguarda il tasso di assorbimento delle risorse.
Si tratta di un’analisi dei dati pubblicati sul portale Cohesion Data della Commissione europea, che coprono l’andamento delle allocazioni della programmazione 2014-2020.
Le regioni che hanno avuto maggiori capacità di spesa sono la regione Valle d’Aosta, che ha speso la totalità dei fondi allocati, la Toscana (80%) con 626 milioni spesi su 779 (l’80%) e il Lazio con 762 su 969 milioni (79%).
L’Italia ha finora speso circa il 60% dei fondi europei dedicati allo sviluppo regionale, cioè sotto la media europea che è pari al 72,56%, e si trova in diciannovesima posizione su 28, secondo dati che tengono ancora del Regno Unito.
Ora per spendere e rendicontare il restante 40% delle risorse a disposizione, in base alle regole europee, restano circa 15 mesi.
Per quanto riguarda il Fondo Sociale europeo (Fse), che per l’Italia vale complessivamente 23 miliardi nel periodo 2014-2020, quasi tutte le Regioni hanno raggiunto almeno il 60% della spesa.
In merito al Fse si evidenzia il Piemonte, la regione più virtuosa, che su 872 milioni ne ha già spesi 866, il 99%. Lo seguono l’Emilia-Romagna col 98% e il Lazio col 97%.
A luglio è stato firmato l’accordo di partenariato per i Fondi strutturali e di investimento europei 2021-2027 per cui in totale l’Italia potrà contare su oltre 75 miliardi di euro tra risorse europee e cofinanziamento nazionale.
Le risorse ammontano a 43,1 miliardi di euro, comprensive delle quote desinate al Fondo per la Transizione Giusta – Just Transition Fund – e alla Cooperazione Territoriale Europea. La parte spettante direttamente alle Regioni sfiora i 48 miliardi di euro.

L’articolo Fondi europei. 6 le priorità indicate dalla Commissione europea per il periodo 2019-2024: proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Fratelli d’Italia Lazio: Bloccare nomine EGATO

AgenPress. Bloccare subito le nomine nei Consigli degli EGATO. Non è accettabile che la Sinistra Regionale dimissionaria...

Elezioni Regionali Lazio- Lombardia. Popolo e Libertà: unire il Centro non sovranista

AgenPress. Si è concluso a Modena il convegno nazionale dei ‘Popolari Liberali di ispirazione cristiana nel centrodestra’,...

Roma. Aveva abusato di una minorenne nell’ascensore della Metro. Arrestato egiziano di 22 anni

AgenPress – Ha abusato di una ragazzina di 16 anni nell’ascensore della metro di Roma. Per questo...

Ospedale Israelitico. Presentato il primo ambulatorio multidisciplinare dedicato alla salute delle donne

AgenPress – L’Ospedale Israelitico, da sempre attento alle esigenze di tutti e impegnato nella promozione della medicina...