Kiev. Missili russi sulla città. Il sindaco avverte i residenti di rimanere nei rifugi dopo gli attacchi

Date:

Share post:


AgenPress – Dopo mesi di tranquillità Kiev è tornata nel mirino. Almeno cinque esplosioni sono state avvertite nella capitale ucraina, forse dovute a un attacco con missili. Segnalate vittime. Missili piovuti anche su Leopoli, Dnipro e Mykolaiyv.

 Il sindaco Klitschko afferma che sono state colpite “infrastrutture di rilievo”. “Purtroppo ci sono morti e feriti in diversi luoghi”. Da mesi nella capitale la situazione sicurezza si era stabilizzata: l’ultimo attacco missilistico risaliva al 26 giugno.

Il sindaco di Kiev lunedì ha esortato i residenti della città a rimanere nei rifugi a seguito di un sospetto attacco missilistico o missilistico alla capitale ucraina.

Esplosioni sono state registrate questa mattina in diverse città dell’Ucraina: a Zhytomyr (ovest), Khmelnitsky (ovest), Dnipro (est), Ternopil (ovest) e Leopoli/Lviv (ovest). Il sindaco di Leopoli, Andriy Sadovyi, ha scritto sui social che sono state sentite diverse esplosioni invitando i cittadini a scendere nei rifugi. Vitaliy Kim, governatore di Mykolaiv (sud), ha dichiarato che la sua regione sta vivendo una seconda ondata di attacchi missilistici.

C’è “allarme aereo in tutta l’Ucraina” ha scritto su Facebook il presidente Zelensky nel “229esimo giorno di guerra totale”. “Stanno cercando di distruggerci e spazzarci via dalla faccia della terra. Distruggi la nostra gente che dorme a casa a Zaporizhzhia. Uccidi le persone che vanno a lavorare a Dnipro e Kiev. L’allarme aereo non si placa in tutta l’Ucraina. Ci sono missili che colpiscono. Purtroppo ci sono morti e feriti. Si prega di non lasciare i rifugi. Prenditi cura di te e dei tuoi cari. Teniamo duro e diventiamo forti” ha scritto sui social Zelensky. Il messaggio è accompagnato da un video che mostra le conseguenze dell’attacco a Kiev: auto distrutte, incendi in strada.

 

 

L’articolo Kiev. Missili russi sulla città. Il sindaco avverte i residenti di rimanere nei rifugi dopo gli attacchi proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Sanità, UGL: “Nei pronto soccorso del Lazio clima da far west. Non restare inermi di fronte alla violenza”

AgenPress. “Quello che si respira all’interno dei Pronto Soccorso degli ospedali del Lazio è un autentico clima...

Infezioni ricorrenti: al Bambino Gesù open day con visite e consulenze gratuite su prenotazione

Sabato 4 febbraio presso la sede di San Paolo, gli specialisti dell’Ospedale saranno a disposizione dei genitori...

Roma. Incidente, muoiono 5 ragazzi, un ferito. Procura di Tivoli apre un fascicolo

AgenPress –  La Procura di Tivoli ha avviato un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, in relazione...

Roma. Auto si ribalta più volte con sei ragazzi a bordo: cinque morti (tra i 21 e i 17 anni) ed un ferito

AgenPress – Cinque ragazzi sono morti dopo che l’auto sulla quale viaggiavano si è ribaltata più volte. Il sesto, rimasto ferito,...