Sequestrati dall’Oipa cinque cani salvati da uno scenario da incubo. Indagati i detentori

Date:

Share post:


AgenPress. Cinque cani costretti a vivere in uno scenario da incubo sono stati sequestrati dalle guardie zoofile dell’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) di Genova. All’interno dell’appartamento erano presenti cumuli di sporcizia, escrementi, ammassi di oggetti, avanzi di cibo. I detentori sono ora indagati per detenzione incompatibile ai sensi dell’articolo 727 comma 2 del Codice penale.

L’azione è stata condotta con il supporto di una pattuglia della Polizia di Stato e una pattuglia di Carabinieri, con la collaborazione di una guardia zoofila dell’Associazione Amici Animali Abbandonati che ha segnalato il caso all’Oipa.

I cinque cani, un rottweiler, un amstaff, due cani corsi e un pastore belga Malinois si trovano ora in custodia presso il canile comunale Monte Contessa di Genova.

«Lo stato e il contesto in cui abbiamo trovato gli animali erano drammatici», racconta Gerardo Latina, vicecoordinatore delle guardie zoofile Oipa di Genova. «Non è stato un sopralluogo facile. I detentori dei cani hanno subito manifestato una forte ostilità nei nostri confronti e la stessa azione del sequestro è stata irta di ostacoli data la mancanza di collaborazione di coloro che sono stati identificati, cinque persone di origine tunisina».

Si tratta di animali impauriti, probabilmente abusati, che ora sono sotto la cura dei veterinari e degli operatori del canile. «I cinque cani vivevano abbandonati a loro stessi in un contesto di estremo degrado igienico-sanitario. Si spera di poterli riabilitare al più presto, dopodiché potranno essere presi in affido temporaneo, in attesa della definizione del procedimento penale», spiega Gerardo Latina.

L’Oipa invita a non ignorare casi di degrado e maltrattamento di cui si sia a conoscenza e di rivolgersi sempre alle sue guardie zoofile che, nel pieno rispetto della privacy, possono intervenire per tutelare gli animali.

L’articolo Sequestrati dall’Oipa cinque cani salvati da uno scenario da incubo. Indagati i detentori proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Roma. Aveva abusato di una minorenne nell’ascensore della Metro. Arrestato egiziano di 22 anni

AgenPress – Ha abusato di una ragazzina di 16 anni nell’ascensore della metro di Roma. Per questo...

Ospedale Israelitico. Presentato il primo ambulatorio multidisciplinare dedicato alla salute delle donne

AgenPress – L’Ospedale Israelitico, da sempre attento alle esigenze di tutti e impegnato nella promozione della medicina...

Anzio. Grave incidente nella notte. Auto si schianta contro un albero: morte due ragazze di 21 e 22 anni

AgenPress – Due ragazze, entrambe ventenni, sono morte in un incidente stradale avvenuto questa notte ad Anzio,...

12 febbraio 2023 la data per le elezioni Regionali del Lazio

AgenPress. Il Presidente Vicario della Regione Lazio, Daniele Leodori, ha annunciato, con una nota indirizzata al Presidente...